QUANTE COSE SI POSSONO FARE CON FARINA, ZUCCHERO, UOVA E POCHI ALTRI INGREDIENTI.

CUCINARE, A VOLTE, E’ UNA DIMOSTRAZIONE D’AMORE.


Scegli la tua lingua

GRAZIE PER ESSERE PASSATI DAL MIO BLOG.

SE NE AVETE VOGLIA LASCIATE UN COMMENTO (SI PUO' FARE ALLA FINE DI OGNI POST).

E' BELLO LEGGERE LE VOSTRE IMPRESSIONI E OPINIONI.

E TORNATE PRESTO A TROVARMI!

lunedì 24 gennaio 2011

Torta ai Mandarini con le Mandorle (ricetta)


Sabato pomeriggio un'amica mi ha telefonato per dirmi che le avrebbe fatto piacere passare a trovarmi se non ero occupata, da li ad un'ora. L'idea era prendere un thè insieme e chiacchierare un pò visto che non ci vedevamo da parecchio. Sapete quei pomeriggi uggiosi che sembra sono fatti apposta? L'unico problema è che col thè sarebbe stato carino assaggiare un dolcetto, ma io non avevo assolutamente nulla di pronto e il frigo e la dispensa vuoti e disperati causa dieta post natalizia.
Un uovo, una noce di burro, il fondo di un vasetto di strutto usato per i biscotti di Natale, la farina quella si, c'è lo zucchero di canna che fa esotico, e poi mandarini appena raccolti in giardino. Bhè, qui si può fare una tortina proprio al volo, di quelle sofficiose e profumate, considerando che i mandarini possono dare quel tocco in più che fa la differenza.
Ho usato sia il succo appena spremuto che le scorzette candite e devo dire che il risultato mi ha soddisfatto in pieno. Ho anche aggiunto delle mandorle a pezzetti, così la morbidezza della torta incontrava la croccantezza della frutta secca ed era davvero piacevole nell'insieme.
Una bella spolverata di zucchero a velo prima di servire... et voilà, il gioco è fatto. Torta velocissima e deliziosa. Tra l'altro è un impasto che voglio provare anche per i muffins, mi sembra proprio adatto!
E se volete, assaggiatela con una tazza di cioccolata alla cannella (voi che non siete a dieta!), secondo me diventa davvero strepitosa!



INGREDIENTI:
70 g. zucchero di canna
30 g. burro
40 g. strutto
1 uovo
50 g. farina 00
50 g. farina di mandorle
1 cucchiaino da caffè di lievito per dolci
1/2 bicchiere di succo di mandarino fresco
scorzette di mandarino candite
30 g. mandorle spezzettate
zucchero a velo 

Sciogliere il burro e lo strutto in una ciotola nel microonde e poi aggiungere lo zucchero e l'uovo. Sbattere con le fruste finchè il composto diventa soffice e spumoso. Unire anche il succo di mandarino e poi le due farine insieme al lievito. Amalgamare il tutto e alla fine aggiungere le scorzette di mandarino a piccoli pezzetti. Versare in una teglia da 20 cm ∅ e distribuire sulla superficie le mandorle spezzettate grossolanamente col batticarne.
Infornare in forno preriscaldato a 170° per circa 30 minuti. In ogni caso controllate la cottura con lo stecchino, è sempre la soluzione migliore.
Attenzione ad estrarre la torta dallo stampo finchè non si raffredda perchè è facile che si sbricioli, in quanto molto soffice. Prima di servirla cospargetela con zucchero a velo e qualche scorzetta di mandarino caramellata.

Anche con questa ricetta partecipo al Contest de Il Ricettario di Cinzia


17 commenti:

rossella ha detto...

Che delizia di dolce , mi piacciono molto i dolci profumati con gli agrumi!!!Ottimo buona giornata!!

valerioscialla ha detto...

un dolce delizioso!!! A volte si può creare qualcosa di fantastico, davvero dal nulla e con pochissime cose, basta solo la fantasia

EliFla ha detto...

Avei voluto essere la tua amica sabato pomeriggio...che oltre alla tua piacevole compagnia..ad un buon tea caldo...si è anche trovata questo dolce così delizioso....buona settimana, bacioni, Flavia

fantasie ha detto...

Ma posso sostituire lo strutto con la stessa quantità di burro?
E , anche io, avrei voluto proprio essere la tua amica!

Fabiana ha detto...

non mi parlare di scorzette candite... ho appena superatoa la mia disavventura.. ma questa torta è divina.. golosissima!!!

letizia ha detto...

Basta poco per creare un dolce delizioso...e tu ci sei riuscita in pieno.

Crysania ha detto...

ma che bell'improvvisazione. La tua amica sarà stata felicissima!!! Complimenti!

Erica ha detto...

Con questa ricetta avrai sicuramente reso felice la tua amica ^_^ è davvero bella la tua torta e sicuramente buona e profumata ^_^
Brava!

Cinzia ha detto...

Che meraviglia, le mandorle con il profumo dei mandarini e le scorzette poi!!!
Fantastico...Prendo il link per il contest!
Grazie ^__^

LUSI ha detto...

*__* che delizia

Caterina ha detto...

Uuuuhhhhh.....che golositààààà!!!! Mi piace, mi piace...ho tutti gli ingredienti, e allora domani provo!!! :-)

nicole c ha detto...

wauu Mari,questa torta deve essere davvero deliziosa con quel profumo di mandarino,complimenti!!un abbraccio!

blunotte ha detto...

Ma che deliziaaaaaaaa!!!

Cristina ha detto...

Non ho mai provato dolci con i mandarini, ma questa torta mi ispira proprio :)
Complimenti!!!

Lady Boheme ha detto...

Veramente deliziosa tesoro, i miei complimenti, un abbraccio

P.S. ho aggiunto adesso nel mio post che dalle immagini si possono vedere i liquori che ho utilizzato: liquore dolce per frutta in guazzo e liquore d'anice, un abbraccio e grazie della visita

viola ha detto...

Ciao, grazie per essere passata da me ed esserti unita ai miei sostenitori. Questa torta è bellissima, tu dici di averla fatta così con quel che avevi ma il risultato è fantastico, a me piacciono molto questi dolcetto morbidi e profumati!
Brava, davvero buono.
Torno senz'altro a trovarti!
Un bacione

Letiziando ha detto...

Bello bello questo dolcetto tanto profumato quanto gustoso, ne sono sicura ^_^

Bacio e buona serata
diariodicucina.blogspot.com

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails